IL GATTTO CERTOSINO

Carattere del gatto certosino

Il certosino è un animale molto fedele, leale, sensibile, docile e affettuoso, sicuro di sè, si adatta benissimo alla vita d’appartamento. E' un animale di grande compagnia , l’amico che ti sta sempre vicino. Per questo suo particolare attaccamento al padrone viene chiamato "il gatto-cane". Egli seguirà ovunque il suo padrone, o colui che ritiene più affine alla sua personalità (non dimentichiamoci che è sempre un gatto). Spesso lo troverete dietro la porta di casa che vi aspetta proprio come un cane. Tollera con estrema facilità la solitudine, anche se non bisogna abusarne. È un animale poco invadente, calmo e molto equilibrato. È dignitoso, desidera essere rispettato, sarà lui a stabilire il momento del gioco o delle coccole. Il certosino, grazie alla sua simpatia e dolcezza, tende a conquistare e ad affezionarsi a tutti i membri della famiglia. Le sue manifestazioni d'affetto sono imparagonabili con quelle degli altri gatti: la sua dolcezza il suo sguardo innamorato lo fanno assomigliare di più a un cane. In genere è il maschio ad essere più tollerante e affettuoso della femmina, la quale è meno estroversa, ad eccezione del momento del parto, quando richiede la presenza del padrone almeno fino alla nascita del primo gattino. Il certosino non è un gatto chiassoso, miagola poco e il suo miagolio è gentile, dolce e sommesso. Dietro l'aspetto dolce e tranquillo, questo gatto dalla pelliccia color grigio-azzurro e dalle guance paffute nasconde una forte personalità. A chi è indicato E’ un gatto adatto alle persone anziane e alle persone sole, perché con la sua silenziosa presenza riempie d’affetto la casa in cui abita. Nonostante questo, è un animale paziente e dolce con i bambini, raramente ha scatti d’ira o la tendenza a graffiare, per questo è un gatto che viene sempre più apprezzato dalle famiglie con bambini.